mercoledì 29 giugno 2016

Le emozioni del treno

Ieri sera ho portato Matteo a prendere il Tato alla stazione.
E visto che siamo arrivati un po' prima siamo saliti ai binari e lui ha potuto vedere l'arrivo del treno.
Ero accucciata alla sua altezza e sentivo il suo cuore battere all'impazzata, la sua espressione estasiata ed emozionata quando il treno si è fermato le porte si sono aperte è sceso il suo babbo e poi è ripartito...Una magia!
Era raggiante e quando abbiamo aspettato l'altro che è passato senza fermarsi velocissimo mi teneva la mano stretta stretta.
E poi siamo tornati a casa tutti insieme per cena!

8 commenti:

  1. noi li abbiamo portati in treno per poche fermate....nemmeno disneyland sortirebbe un effetto migliore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lui ha già preso il treno prr andare a Firenze mezz'ora di viaggio ma probabilmente non si ricordava o era attratto da altro

      Elimina
  2. Un'immagine di una tenerezza infinita :)

    RispondiElimina